Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

mercoledì 9 maggio 2012

Polpette alla ricotta

Ecco le mani del brighella!!!
Eh già piatto bell'e pronto sul tavolo per far la foto ed al momento dello scatto...tac, la sua manina s'intrufola nell'inquadratura per rubare una polpetta!
Ma Marco hai già mangiato, questa è la pappa di mamma e papà! E ma la golosità....


Ingredienti per 2 persone:
- 200 gr di polpa di tacchino tritata
- 80 gr di ricotta Sterilgarda
- 10 foglie di basilico
- 2 fette biscottate
- latte qb
- sale e pepe
- 2 cipolle bianche fresche
- 1/2 bicchiere di aceto balsamico
- 2 cucchiai di zucchero
- pan grattato qb
- olio evo dop Frantoio del Trionfo
- 150 gr di Sugo Marzanino al basilico Cirio

Ammollo le 2 fette biscottate nel latte, circa 1/2 bicchiere.
Trito le foglie di basilico e le unisco in una terrina con il tacchino e la ricotta e le fette biscottate strizzate, mescolo per bene aggiustando di sale e pepe, ripongo la ciotola in frigo per almeno un'ora.
Taglio le estremità delle cipolle, le taglio in metà poi in 4/5 pezzi, le faccio rosolare in padella con olio e zucchero per una decina di minuti fino a che non sia ammorbidiscano un pochino.
Aggiungo il balsamico e faccio insaporire per bene altri 5 minuti, aggiungo la polpa di pomodoro al basilico e faccio cuocere per altri 5 minuti, in questo modo le cipolle saranno cotte ma croccanti ed il sugo prenderà tutto il gusto della cipolla ottenendo un'ottimo sugo agro dolce.
Formo le polpettine e le rotolo nel pan grattato, le adagio sulla placca del forno coperta di carta forno, cospargo le polpette con un filo d'olio evo e inforno in forno già caldo per circa 20 minuti girando le polpette a metà cottura in modo che si dorino da ambo i lati.
Servo le polpette sul letto di sugo e guarnisco con basilico fresco.
Buon inizio!!!

7 commenti:

  1. ciao complimenti x le foto quella manina è dolcissima da mangiare :D ciao ciao

    RispondiElimina
  2. ricettina davvero saporita...da provare!!!brava...
    mi sono unita ai tuoi lettori se ti va passa da me!!!ciaooo

    RispondiElimina
  3. Quella manina è proprio curiosa, te le vuole rubare perché sa che la mamma prepara le cose buone

    RispondiElimina
  4. che buone queste polpettine!!!!baci!

    RispondiElimina
  5. Ciao, complimenti per il blog, mi sono unita ai tuoi lettori ^_^
    Se ti fa piacere sul mio blog c'è un premio che ti aspetta... A presto, Cri.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Wow!!!
      Ma, io non sono esperta di queste cose, sono una novella in questo campo, di cosa si tratta? cioè devo fare qualcosa per avere questo bellissimo logo?

      Elimina
  6. come lo capisco!!!! Davanti alle polpette non so resistere nemmeno io senza allungare le mani :)) hanno un bellissimo aspetto e so quanto sono buone con la ricotta. A presto.

    RispondiElimina